Concorso di idee “Non Basta Guardare, cominciamo a vedere!”

Veneto Lavoro, insieme alla Regione del Veneto – Sezione Flussi Migratori in collaborazione con UNAR bandisce il concorso di idee “Non Basta Guardare, cominciamo a vedere!”. Il concorso si rivolge alle scuole secondarie di I e II grado del Veneto che vogliono sviluppare alcune idee originali per promuovere comportamenti a contrasto di fenomeni di discriminazione e di pregiudizio nei confronti di migranti e di minoranze etniche.

Le scuole partecipanti, attraverso la realizzazione di promo visivi e/o multimediali, potranno analizzare e reinterpretare, in forma creativa, il valore del rispetto dei diritti fondamentali dei cittadini e le tematiche della partecipazione alla vita sociale, della tolleranza, dell’accettazione delle differenze e del rispetto delle regole.

Il tema principale delle idee e relative realizzazioni è la declinazione creativa dello slogan del progetto “Non Basta Guardare, cominciamo a vedere!” (“Stop watching, start seeing” in lingua inglese) e l’elaborazione di prodotti mediali che contribuiscano alla riflessione e all’azione contro pregiudizi e stereotipi su gruppi etnici, razziali o altre minoranze.

Scadenze:

  • Ogni scuola interessata all’iniziativa dovrà iscriversi entro e non oltre il 31 Ottobre 2014.
  • La scadenza per la presentazione delle idee è il 20 Novembre 2014.

Allegati:

Per informazioni: progetti.speciali@venetolavoro.it

Giuria tecnica:

  • Giulia Buciol – comunicazione progetto BEAMS
  • Marco Buemi – esperto diritto umani UNAR e fotogiornalista
  • Enrico Bugin – Art Director
  • Luca Candido – giornalista professionista
  • Simone D’Antonio – ufficio stampa Cittalia
  • Marco Morello – Art Director e Designer
  • Andrea Pogliano – partner Associazione 2050

I vincitori:

  • BE EQUAL
  • SUPER ANTI D
  • IL SILENZIO DELLA SOCIETA’
,

Leave a Reply